Mirco Gabelli

Ciclista

Mirco Gabelli è un ciclista giovanissimo esperto in Mountain Bike.
Le sue specialità sono Marathon, Cronoscalata e XCO.
Nonostante abbia debuttato solo nel 2015, ha dimostrato in poco tempo di avere il carattere giusto e le capacità che servono per fare strada!

In questi tre anni ha raggiunto importanti traguardi, tra cui:

  • Primo posto ai campionati italiani staffetta XCR (FSSI, 2016)
  • Primo posto categoria junior XCO (FSSI, 2016)
  • Secondo ai campionati italiani Marathon (FSSI, 2016)
  • Secondo alla DEAF MTB CUP (FSSI, 2016)
  • Terzo di categoria alla DEAF EUROPACUP (FSSI, 2016)
  • Campione italiano XCO (FSSI , 2017)
  • Secondo alla DEAF EUROPACUP (2017)
  • Sesto posto alla Dolomiti Super Bike Classic ( UCI MTB World Marathon, 2017)
  • Tredicesimo alle olimpiadi DEAFLYMPICS CUP (2017)

Effeuno mi aiuta durante allenamenti e gare senza avere cali di energia, accusare stanchezza e fame, azionando così un rapido recupero! Un marchio, tanta qualità! Mirco Gabelli

Maurizio Mai

Cicloamatore

Maurizio Mai ha mosso i primi “passi” sulla bici a soli 10 anni e accumulato vittorie già dalla seconda competizione della sua vita.
Definito “promessa del ciclismo modenese” ha gareggiato 5 anni in categoria giovanile e 4 anni da dilettante.

Con una media di 14 primi posti all’anno, Maurizio, ha raggiunto traguardi importanti:

  • A 18 anni ha vito la regionale su strada al campionato provinciale Juniores
  • Nel 2016 ha conquistato il primo posto ai campionati italiani UISP
  • Ha trionfato anche a Monza, nel 2017, durante la crono a squadre, sul circuito della crono individuale del giro d’Italia
  • Secondo ai campionati mondiali (2016)
  • Terzo ai campionati italiani cronometro individuale

Maurizio è un ciclista con una grande forza e un’immensa passione, caratteristiche che lo porteranno lontano verso nuovi traguardi!

Laddove la passione per lo sport e una meticolosa ricerca si incontrano, nasce F1 SPORT, un marchio al servizio di chi, come me, ha bisogno di tanta energia! Maurizio Mai

Paolo Botti

Cicloamatore

Paolo Botti, ex cintura nera I° dan di karate (stile “Shotokan”), nasce come biker nel 2000.
Nonostante non abbia pedalato per i primi 30 anni della sua vita da subito ottiene ottimi risultati; conclude positivamente 3 Prestigio MTB e 2 Rampitur, prima di specializzarsi come Cronoman e poi Granfondista.

Conclude positivamente una decina di Prestigio Strada, nel 2011 partecipa al mondiale amatori UCI a Stavelot in Olanda e in sei anni di Crono ad alto livello amatoriale colleziona varie vittorie individuali.
Inoltre vince per 5 anni consecutivi la Crono Michele Bartoli squadre: nel 2012 primo al campionato italiano FCI, componente della squadra toscana Cyberg; nel 2012 primo della categoria mista, componente della squadra Virginia di Modena (insieme a Maurizio Mai) e negli anni 2013, 2014 e 2015 primo assoluto, componente della squadra Sportissimo di Modena.

Paolo Botti è stato campione europeo cronometro a coppie (con Maurizio Mai) ed ha collezionato diverse vittorie sia a livello individuale che a squadre:

  • Due primi posti assoluti nel Cronomen d’oro del 2014 (individuale);
  • Primo assoluto nella Firenze-Modena (individuale);
  • Diverse vittorie a squadre nella crono del Tirreno, di Donoratico, a Imola e Jesolo (a squadre, componente del Team Sportissimo);
  • Vittoria assoluta in circuito a Marzaglia (individuale);
  • Diversi titoli di campione italiano Avvocati, Magistrati e Notai, sia in linea che in cronometro (individuale).

Dall’anno 2016 ha totalmente abbandonato le specialità a cronometro ed in circuito, specializzandosi il quelle “ULTRA”, ottenendo i seguenti risultati:

  • Veneto Trail (550km unsupported): 1
  • Le tour the Mont Blanc (Les Sasies, France - 330km 8000D+ - road): 11esimo assoluto e 1° italiano
  • ReTrail (200km unsupported): 1
  • Gravelonga (200km Gravel): 1 (2016)
  • Valdorcia Trail (150km unsupported): 1
  • Volterra Trail (200km unsupported): 1
  • Randonnée Valli parmensi (200km road): 1
  • Valpo Garda Vlaanderen (200km road): 1
  • Carso Trail (200km unsupported): 1
  • Tuscany Trail (600km unsupported): 2
  • Veneto Trail (550km unsupported): 1
  • TranContinentalRace (TCR) n. 5: partito da Geraardsbergen (dal Muro di Mùr – Belgio) e ritirato a Craiova (RO), perchè investito da un auto (2 costole rotte) dopo avere raggiunto I previsti 4 check points, percorsi 3200km e più di 30.000D+ in 10 giorni, quando mancavano meno di 800km all’arrivo, fissato sui Monti Meteora, in Grecia
  • ReTrail (200km unsupported): 1
  • Tuscany Road (600km 10000D+ unsupported on the road): 2
  • Valdorcia Trail (175km unsupported): 2
  • Volterra Trail (300km unsupported): 2
  • Randonnée Valli parmensi (200km road): 2
  • Veneto Gravel (618km unsupported): 1
  • Italy Divide (920km unsupported trail): 4 e 1 in MTB

In considerazione del tipo di attività che pratico, ultra endurance, ho avuto la necessità di integrare per potere mantenere quanto più possibile una linea di prestazione che non presentasse cali: e, dopo tanti tanti tentativi, ho provato e trovato i prodotti EFFEUNO: eccezionali...anche dopo 20 e più ore di attività continuano a fornire il giusto apporto, idoneo a mantenere il motore in ottima forma! Complimenti, prodotti eccezionali e con ottimi sapori, che sono anche essi necessari, in prestazioni di lunga durata, dove si può rimanere disgustati! PWK8, F504 e le barrette costituiscono una nuova frontiera nel campo della integrazione ed alimentazione sportiva. Paolo Botti